Scaletta di questa sera

Di Enrico, 7 giugno 2013
enrico

Nel giardino dei fantasmi

Di Enrico, 21 novembre 2012
enrico

Esce oggi il nuovo disco di Tre allegri ragazzi morti.
Lo trovate nei negozi e su tutti i digital stores, oltre che nel negozio della Tempesta e ai concerti.

La mia vita senza te:

Cosmetic — Melly

Di Enrico, 6 aprile 2012
enrico

Sick Tamburo — E so che sai che un giorno

Di Enrico, 23 ottobre 2011
enrico

XL Dub Sessions

Di Enrico, 2 dicembre 2010
enrico

Clicca sulla copertina per scaricare gratis le XL Dub Sessions!

DUB-xl.jpg
Come era d’abitudine nella tradizione jamaicana, gli studi di produzione di musica reggae regalavano versioni esclusive dei brani più famosi ai migliori Dj di Kingston Town.
Nel tempo dello scaricamento digitale, l’Alambic Conspiracy Studio e Tre allegri ragazzi morti regalano tramite XL otto versioni esclusive dei brani tratti da Primitivi del dub che vanno sotto il nome di…

Tre allegri ragazzi morti — XL Dub Sessions

01 – La dubbata delle ossa (feat. Andrew-I – XL’s Mix)
02 – La cattedrale di Palermo (feat. Mama Marjas)
03 – So che presto finirà (feat. L.O. outta Mellow Mood)
04 – No Freedom Dub
05 – La rivolta di Kafsina
06 – Puoi dirlo a tutti (feat. Jacob outta Mellow Mood)
07 – Dub’s Face
08 – Gianni Boy Raw Dub (feat. Rankin’ Alpha)

Mama Marjas, Andrew-I, L. O. e Jacob (i gemelli dei Mellow Mood) e Rankin’ Alpha dei Dubital, ovvero I nuovi campioni del reggae italiano diretti dal dub master Paolo Baldini, incontrano Tre allegri ragazzi morti.

Lombroso

Di Enrico, 21 maggio 2010
enrico

Qualche tempo fa i Lombroso sono venuti a registrare i provini del loro album a Lunghet, al Mushroom Studio, che per me significa casa.
Da cosa nasce cosa e i due mi hanno detto: “Dài su, prendi il basso e suona con noi”. Così è nata questa mini-collaborazione che mi ha poi portato in un secondo momento fino a Milano per registrare Perdo te e, già che c’ero, Inutile domenica malinconica.
Ora il disco è uscito per i tipi della Niegazowana, si chiama Una vita non mi basta ed è molto bello. Cliccando sulla copertina vedrete il primo videoclip estratto dal disco.

cover_lombroso_def.jpeg

Primitivi del futuro

Di Enrico, 19 febbraio 2010
enrico

TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI
(LTD-035)
Venerdì 5 marzo 2010
La Tempesta Dischi

Tre allegri ragazzi morti sono orgogliosi di presentare Primitivi del futuro, il loro sesto album ufficiale.
Primitivi del futuro è un viaggio musicale nuovo per Tre allegri ragazzi morti grazie all’importante incontro col produttore e musicista Paolo Baldini (B.R. Stylers, Africa Unite, Dub Sync). Tre allegri ragazzi morti hanno infatti ascoltato, appreso e interpretato gli stili ritmici tipici di altre culture (come la Jamaica e l’Africa) senza dimenticare la lezione del punk e le contaminazioni della new wave, specchiandosi quotidianamente col cantautorato poetico caratteristico della loro storia. Tre allegri ragazzi morti giocano quindi con elementi sonori esotici e del passato per restituirci una forma moderna del loro immaginario.
Il risultato è una piccola rivoluzione fatta di dub e con una dominante cromatica blu.
Affascinati dal pensiero dei primitivisti (vedi John Zerzan), Tre allegri ragazzi morti si ispirano nel titolo Primitivi del futuro al gruppo jazz del grande disegnatore Robert Crumb: Les Primitifs du Futur.
Primitivi del futuro svela in parte i contenuti di questa raccolta di canzoni che i Tre definiscono “cinematografica” per la presenza di panorami sonori ricchi ed alieni come mai era successo precedentemente.
Qui i protagonisti cantano di un mondo rovinato che assomiglia molto al nostro (L’ultima rivolta nel quartiere Villanova non ha fatto feriti), di gente reale (Mina), di amore e morte (La ballata delle ossa) e dell’origine dell’alienazione della specie (Primitivi del futuro). Ma le canzoni dei Ragazzi morti sono una specie di antidoto all’orrore quotidiano e anche in questo lavoro non mancano gli elementi per reagire (La cattedrale di Palermo) e per ristabilire i giusti rapporti tra l’uomo e la bellezza della natura (Codalunga).
Lo sguardo critico e il tono politico fanno di Primitivi del futuro un disco che fa riflettere sulla condizione dell’uomo nella società occidentale ma soprattutto nella sua più profonda intimità.
Primitivi del futuro è stato registrato e mixato in studi diversi della provincia di Pordenone. Alcuni suoni sono stati catturati durante la scrittura nella casa/sala prove del gruppo, altri sono stati registrati al Mushroom Studio di Enrico Berto a Lunghet, Frisanco, quindi domati e mixati nel Dub Alkemy Studio di Paolo Baldini a San Martino di Campagna, lo studio oggi centro della nuova scena reggae-dub del nord est. La masterizzazione è stata fatta al Wolf Studio di Brixton, il quartiere di Londra immortalato da The Clash nella celebre The Guns Of Brixton.
Il nuovo disco si avvale dell’apporto di artisti visivi come la fotografa argentina Cecilia Ibañez, i disegnatori Maicol e Mirco, l’animatore Michele Bernardi ed il Señor Tonto.

Studio Report

Di Enrico, 4 gennaio 2010
enrico

Tre allegri ragazzi morti sono in studio di registrazione per il loro sesto disco ufficiale. Enrico Molteni ha svelato ai tipi di RockIt alcune novità. Clicca qui se vuoi saperne di più.

Terzo volume

Di Enrico, 16 ottobre 2009
enrico

È finalmente pronto il terzo volume della serie completa Cinque allegri ragazzi morti di Davide Toffolo. Come per le precedenti due uscite, anche qui troverete come allegato un compact disc, in questo caso contenente Mondo Naïf, il primo disco pubblicato nel 1994 solo su audiocassetta da Tre allegri ragazzi morti. La Tracklist:
Candida l’ottimista / Karaoke / La qualità / Una cosa speciale / 1994 / Come mi vuoi / Guerra civile / Hollywood come Roma / Quindici anni già / Mai come voi

cinque allegri ragazzi morti n. 3.jpg

Compra qui

Davide Toffolo sarà a Lucca Comics il 30 e il 31 ottobre per presentare Cinque allegri ragazzi morti.

La Tempesta dischi shop

Di Eltofo, 1 gennaio 2009
eltofo

Il negozio de La Tempesta Dischi è qui.


La Tempesta Dischi shop is here.


Il 25 ottobre uscirà Call It Blazing di A Classic Education:

I primi di novembre uscirà Allusioni di Gionata Mirai:


Il 4 novembre uscirà A.I.U.T.O. di Sick Tamburo: